I macchinari per la linea automatizzata Sovelmash sono pronti per l'invio a Zelenograd

I macchinari per la linea di produzione automatizzata di Sovelmash, ordinati dalla Cina, sono ormai completamente pronti per l'invio a Zelenograd. Viktor Arestov, partner dell'azienda, situato in Cina incaricato della preparazione delle attrezzature, ha comunicato: "Le macchine sono imballate e pronte per essere caricate sulla nave per la spedizione. Nonostante alcuni ritardi e alcune difficoltà ci stiamo muovendo verso l'obiettivo del progetto". 
 
 Nel frattempo, nei locali in affitto di Sovelmash a Zelenograd, i preparativi per la linea di produzione sono in fase di completamento. Ricordiamo che questa linea permetterà all'azienda di produrre piccoli lotti di motori elettrici in quantità fino a 12.000 unità al mese, a seconda delle dimensioni dei motori e altri fattori. Ciò è necessario per dimostrare ai clienti la possibilità di produzione automatizzata di uno specifico modello di motore. 
 
 La linea di produzione di Sovelmash sarà composta da attrezzature moderne e di alta qualità, più nel dettaglio: 
 
 - macchinario automatico per l'avvolgimento di gruppi bobina di statori di motori elettrici, 
 
  - macchinario per l’inserimento delle bobine di filo di rame nel pacco statorico, 
 
 - macchine preformatrici di testate, 
 
 - macchinario d'isolamento delle cellule della scanalatura dello statore, 
 
 - macchinario per legatura e fasciatura di testate dello statore. 
 
 Una volta che l'attrezzatura è consegnata e installata presso Sovelmash, inizierà il processo di ottimizzazione e debug, regolazione delle metodologie operative, creazione di programmi e attrezzature necessarie, produzione di motori prototipo. Si prevede che quando l'Ufficio tecnologico di progettazione e sviluppo sarà messo in funzione, questi processi saranno messi a punto, la linea di produzione automatizzata sarà trasferita nel territorio dell'Ufficio ed esso sarà in grado di svolgere pienamente le sue funzioni.