Una grande impresa può assorbire Sovelmash?

Un'impresa che sviluppa i motori elettrici più efficienti del mondo non può essere ignorata dalle società che operano in questo mercato. Può una grande azienda (per esempio, un produttore di automobili) rilevare Sovelmash? Gli investitori del progetto potrebbero perdere l'opportunità di fare profitti? 

Analizziamo un tema che preoccupa molti partecipanti del progetto. 

Ci sono diverse ragioni per cui un'acquisizione è improbabile. 

- Scarsa convenienza economica. Le grandi aziende come Tesla non producono autonomamente tutti i componenti del proprio sviluppo, ma li ordinano da aziende esterne: i motori in un luogo e i controller in un altro. È molto più facile che investire nello sviluppo interno. Ordinare motori da Sovelmash è più conveniente che comprare l'azienda stessa e investire tempo e denaro nel suo sviluppo. 

- Mercato enorme. Circa 7 miliardi di motori elettrici asincroni sono prodotti nel mondo ogni anno. BusinesStat prevede che questo numero raggiungerà i 10 miliardi entro il 2023, e il parco macchine si sta saturando. Anche le aziende monopolistiche che producono esclusivamente motori non possono soddisfare tutta la domanda mondiale. C'è moltissima richiesta di motori elettrici e c'è spazio per tutti. È importante che Sovelmash non si limiti a una nicchia ristretta in questo mercato, ma sia in grado di sviluppare una varietà di motori per quasi tutte le esigenze dei clienti: questa è la sua forza. 

- Finanziamento dal basso. Il team Dmitry Duyunov aderisce a una posizione di principio: gestire l'azienda in modo indipendente e operare all'interno della Russia. Ecco perché, anche prima del lancio del crowdfunding, Dmitry Duyunov ha rifiutato le offerte di grandi investitori disposti a finanziare il progetto in cambio di una quota di controllo di Sovelmash. Il finanziamento dal basso è stato scelto per preservare l'indipendenza nella gestione dell'azienda. 

Allo stesso tempo, la squadra di Duyunov capisce che Sovelmash è un serio concorrente per le grandi aziende che possono prendere varie misure per eliminare i concorrenti. Pertanto, è necessario essere pronti a tutto. 

Come ha notato Dmitry Alexandrovich Duyunov, "capiamo le difficoltà vediamo l'obiettivo, ci muoviamo verso di esso e sappiamo come combattere". E queste non sono solo parole: riflettono le azioni reali del team di Sovelmash, che segue chiaramente l'obiettivo previsto e risolve tutti i compiti necessari per raggiungerlo, come è stato dimostrato ai partecipanti al progetto più di una volta.